Miglioramenti in Apple iOS 7 e Kerio® Connect 8.2

E’ uscito Apple iOS 7 e probabilmente vi state facendo delle domande sulla sua compatibilità con Kerio Connect. iOS 7 ha introdotto molti cambiamenti, non solo nell’interfaccia utente, ma anche nel client di posta elettronica, nel calendario e nel gestore dei contatti. Allo stesso modo, Kerio Connect 8.2 introduce nuove funzionalità per gli utenti Apple iOS. Cercheremo di spiegare  alcuni di questi cambiamenti e miglioramenti con questo articolo.

Ora via protocollo CardDAV sono disponibili Contatti Pubblici e Condivisi, ma è necessario riconfigurare il proprio account

Kerio Connect offre ora le cartelle dei contatti condivise e pubbliche (GAL) per gli utenti Apple iOS via protocollo CardDAV. Questa è una caratteristica unica disponibile solo in Kerio Connect che non è possibile trovare in Microsoft Exchange.

Apple ha ridisegnato l’installazione del client CardDAV in iOS 7. Questo significa che ora è sufficiente configurare un solo un solo account CardDAV per visualizzare sia i contatti privati che quelli pubblici e non più due come in precedenza. Purtroppo questo cambiamento non è compatibile con gli account CardDAV creati con lo strumento di configurazione automatica in fase di versioni pre-8.2 del Kerio Connect. Di conseguenza, gli utenti con la configurazione preesistente non vedranno contatti pubblici e condivisi sul proprio dispositivo iOS 7, ma i loro contatti privati saranno invece visualizzati doppi.

Sistema re la cosa è semplice: basta aggiornare alla versione Kerio Connect 8.2 e creare un nuovo profilo di configurazione sul dispositivo iOS 7 con l’autoconfigurazione “Configura il mio dispositivo” dall’interfaccia  web del Kerio Connect.

La fine della confusione tra “Posta eliminata” e “Cestino” – La nuova estensione IMAP offre un unico insieme per i nomi delle cartelle condivise

Per molto tempo, nessuno riusciva a capire perché ogni applicazione client di posta elettronica utilizzava nomi di cartelle diverse per una cartella con lo stesso significato (per esempio Posta eliminata, Cestino, Deleted …, ecc.) A volte abbiamo potuto vedere contemporaneamente entrambe le voci Posta eliminata e Cestino nella struttura delle cartelle.

Kerio Connect 8.2 implementa una nuova estensione IMAP denominata Special-Use. Essa spiega al client di posta quale sia la finalità di ogni cartella sul server di posta per fare in modo che il client IMAP possa associare il nome coretto ad ogni presente nel server Kerio Connect. Questa operazione funziona brillantemente nel client di posta di iOS e in Apple Mail di OS X. Le cartelle per i messaggi eliminati e inviati sono riconosciuti automaticamente e non appaiono più duplicati nel client.

Ecco un breve serie di D&R che dovrebbero soddisfare alcune delle domande più frequenti:

Quale versione Kerio Connect mi serve per i dispositivi iOS 7?

La versione Kerio Connect 8.2.0 e le successive versioni sono compatibili con iOS 7 (sia per iPhone e iPad). Nelle versioni precedenti del Kerio Connect non sono pienamente compatibili con i dispositivi iOS 7 e si potrebbero verificare problemi.

Cosa succede dopo l’aggiornamento a iOS 7?

• Gli utenti iOS 7 con gli account Exchange ActiveSync connessi al Kerio Connect non subiranno alcuna modifica.

• Gli utenti iOS 7 con account CardDAV per il pubblico (GAL) o contatti condivisi devono rimuovere il profilo con account configurati da Impostazioni / Generali / Profili. Quindi, gli utenti possono creare un nuovo profilo dalla pagina “Configura il mio dispositivo” semplicemente aprendo l’interfaccia web di Kerio Connect in Safari dal proprio dispositivo iOS. Lo script configurerà automaticamente IMAP, CalDAV e l’account CardDAV in iOS.

Che dire del nuovo iPhone 5s/5c?

iPhone 5c e 5s risultano compatibili con Kerio Connect 8.2 e così anche per iPhone 4, 4s e 5 con iOS 7.

E se non aggiorno o non posso aggiornare a iOS 7?

I miglioramenti in Kerio Connect 8.2 sono disponibili anche per le versioni precedenti di iOS. Con iOS 6, gli utenti potranno godere semplicemente dell’account CardDAV set-up e il “mapping” dei nomi della cartelle IMAP allo stesso modo degli utenti di iOS 7 .

Comments are closed.