Nuova versione 7.4 di Kerio® Connect

2 Maggio 2012 - Kerio Technologies presenta Kerio Connect 7.4, la nuova versione del server di messaggistica. Con la versione 7.4 i responsabili del sistema informatico potranno gestire in modo completo tutte le configurazioni del Kerio Connect anche in mobilità grazie alla nuova interfaccia per iPad.

L’interfaccia Web Kerio Connect per iPad, permette di trasformare questo tablet  in uno strumento di supporto tecnico informatico eccezionale, sfruttandone le “gesture” come lo scorrimento con due dita, il “doppio tocco” per la visualizzazione dei menu contestuali e la possibilità di nascondere la struttura del menu per massimizzare l’utilizzo dello schermo.

La seconda novità molto attesa dai Clienti e dagli ISP che hanno scelto Kerio Connect è la possibilità di differenziare l’accesso ai servizi di posta in base all’utente.

Ora Kerio Connect può evitare che qualche utente si prenda delle libertà che magari possano compromettere il regolare funzionamento del servizio. La posta elettronica è ormai percepita dai clienti come un servizio indispensabile e non interrompibile e va quindi evitata qualunque potenziale minaccia di malfunzionamento.

Tra le maggiori novità elenchiamo di seguito le seguenti.

User Access Policies
Le nuove “User Access Policies” del Kerio Connect 7.4 offrono all’amministratore un controllo ancora più selettivo, diminuendo le potenziali vulnerabilità del servizio e aumentandone quindi la robustezza. Adesso l’ amministratore potrà selezionare singolarmente e per ogni utente i vari protocolli del Kerio Connect che desidera abilitare tra WebMail, ActiveSync, Outlook Connector, IMAP, EWS, …

Rafforzamento nella lotta contro lo Spam
Le “regole personalizzate antispam” del Kerio Connect 7.4 offrono un certo numero di migliorie per bloccare lo spam. Il motore AntiSpam è stato aggiornato all’ultima versione per migliorare l’efficacia e l’efficienza nella lotta allo spam. Adesso l’amministratore può costruire una difesa antispam ancora più potente con le nuove definizioini presenti tra le “Regole personalizzate” che sono applicate alle azinoi intraprese dal filtro antispam ad ongi stringa di testo trovata nel corpo del messaggio, oltre alle condizioni trovate nell’header del messaggio. Infine, senza alcuna necessità di intervento nè dell’amministratore nè dell’utente, il sottostante database delle regole Bayesiane è stato migrato da SDBM a SQLite per offrire una migliore stabilità è una inore probabilità di corruzione dei dati.

Full Web Administration da Apple iPad
L’interfaccia Web Kerio Connect per iPad, permette di trasformare questo tablet in uno strumento di supporto tecnico informatico eccezionale, sfruttandone le nuove funzioni multi tattili, lo scorrimento con due dita, il doppio tocco (tapping) per la visualizzazione dei menu contestuali e la possibilità di nascondere la struttura del menu per massimizzare l’utilizzo dello schermo. Le operazioni di routine come resettare la password di un utente, pulire la cosa dei messaggi, spulciare i log o affinare i settaggi del filtro spam potranno essere fatte con iPad ovunque.

Kerio Outlook Connector (Offline Edition) Auto-Update Service
La versione Connect 7.4 introduce la seguente un nuovo servizio per l’aggiornamento automatico del Kerio Outlook Connector (Offline Edition) chiamato KOFF Auto-Update. Altra novità è che il KOFF non necessità più di essere aggiornato ad ogni cambio di versione del server. Queste due novità solleveranno tirare un grosso sopiro di sollievo a molti ammministratori.

Nella liguetta “Software Updates” sotto “Opzioni Avanzate”, l’amministratore può ora scegliere se far installare automaticamente gli aggiornamenti del KOFF nei client quando il server ne scopre una nuova versione disponibile, o nel caso scelga di non istallare ogni aggiornamento, KOFF conyinuerà a funzionare anche se il server ha installato una nuova versione del prodotto. Nel caso in KOFF diventi incompatibile con la versione del server, sarà notificato al client che il KOFF deve essere aggiornato per poter continuare a funzionare.

Miglioramenti alla Kerio Connect Virtual Appliance
L’interfaccia di amministrazione nella Kerio Connect virtual appliance è stata migliorata per permettere all’amministratore di modificare le più comuni configurazinoni senza il bisogno di usare la riga di comando. Questi settaggi includono l’abilitazione remota del’accesso Secure Shell (SSH) della macchina virtuale, il cambio della password di amministrazione (root), e la configurazine del server per la sconronizzazinoe dell’ora.

Adesso l’amministrarore può configurare la macchina virtuale in modo che utilizzi un indirizzo IP statico come interfaccia di rete è una configurazine del DNS quando non è utilizzato il DHCP. La virtual appliance crea automaticamente anche le definizioni locali Unix in modo tale che sia proposta l’interfaccia WebMail nella lingua più adatta, e sincronizzi l’ora di sitema con i server Network Time Protocol (NTP) di Internet.

Più snello & veloce il nuovo Kerio Outlook Connector (Offline Edition)
In questa versione sono state introdotte molte ottimizzazioni che miglioreranno il tempo di sinc ronizzazione iniziale, la creazione di cartelle (incluse le cartelle di ricerca) e la lettura dei dati dalla cache locale. Test di performance indicano un migliramento di un faattore 2 per la scincronizzazione inziale rispetto alla versione Connect 7.2 e un fattore 4 sulla versione Connect 7.3. L’impronta di memoria necessaria la funzionamento del KOFF è stata ridotta di circa il 50%.

Comments are closed.